I benefici dell’integrale

Buongiorno lettori!

Sono finalmente tornata con un nuovo post e sono felicissima di dirvi che ho finito la sessione estiva e che vi prometto solennemente che non mancherò più dal blog e che mi potete seguire per tutto il resto dell’estate qui e su Instagram col nome di @giuliasangle.

Torno da una visita con la mia dietista che, ancora una volta, mi ha consigliato di prediligere la pasta integrale al posto di quella bianca. Io già la consumavo, circa 2 volte a settimana, ma mi ha detto di aumentare pure, fino a 4-5 volte alla settimana ed ecco qui qualche valido motivo per portarla nella nostra dispensa!farina-integrale-foodscovery-02.jpg

Quali sono i vantaggi?

  • è più nutriente;
  • rallenta l’assimilazione di zuccheri e grassi;
  • è indicata per il controllo del peso;
  • dona maggior senso di sazietà.

Cosa contiene? 

  • fino a 5 volte più fibre rispetto a quella bianca;
  • maggior quantità di proteine;
  • polifenoli e acidi grassi;
  • fitoestrogeni, utili per le ossa e per il cuore.

È da ricordare che la  pasta di semola integrale è ottenuta da un impasto di semola integrale di grano duro e acqua. Integrale significa che la semola non è ottenuta attraverso i processi di raffinazione utilizzati per ottenere la farina bianca (tipo 00 e tipo 0). Nella farina integrale è contenuto il chicco con tutte le sue parti: crusca, endosperma, germe. Ciò comporta il mantenimento di tutte le sostanze nutritive da cui deriva un miglior apporto di fibre, minerali e vitamine (gruppo B ed E), al contrario della farina bianca che è composta prevalentemente da amidi.

8deddbe25c13ec4ac035e0faabf474f8-625x350.jpg

Volendo puntualizzare ci tengo a dirvi di portare particolare attenzione al Kamut in quando non è una qualità di grano, ma un cereale bio a marchio registrato e di buona qualità, che talvolta non ne giustifica il prezzo elevato. Inoltre una grande operazione di marketing e la pubblicità hanno convinto molti consumatori a scegliere prodotti a base di farina di Kamut, anche non integrale, che risulta, nutrizionalmente, molto simile ad altre farine raffinate.

Che cosa avviene nel nostro corpo? 

Consumare pasta integrale apporta diversi benefici, tra cui, maggiore controllo del peso corporeo. La pasta integrale contiene, infatti, più carboidrati complessi e più fibra della pasta bianca. Questa caratteristica conduce a 2 importanti effetti: la maggior presenza di fibra, essendo più voluminosa, dà un maggior senso di sazietà e, inoltre, rallenta l’assorbimento dei carboidrati.

Quando si mangia la pasta bianca il glucosio entra velocemente in circolo caudando maggiore produzione di insulina. Quando si consumano pasta o cereali integrali invece la  la glicemia non si abbassa rapidamente,  di conseguenza non si avverte la tipica sensazione di fame. Inoltre la diminuzione di insulina nel sangue fa si che si riduca anche lo stimolo alla trasformazione  dei carboidrati in riserve di grasso.

E per i gluten free? 

Non vi preoccupate, esistono in commercio paste integrali di farina di riso e farina di grano saraceno, ottime da alternare ad altri tipi di pasta.

Consiglio?

Non mangiate sempre pasta bianca, ma alternate con quella integrale, il vostro corpo vi ringrazierà! 

Ci tengo a precisare che io non sono una nutrizionista e che i consigli sopra indicati riguardano persone che seguono un’alimentazione sana, uno stile di vita sanoe che non hanno problemi di salute.

Che ne pensate di un test sul campo?

 

 

Annunci

8 pensieri riguardo “I benefici dell’integrale

  1. non sempre però, io la alterno perché non fa assorbire bene il calcio e il ferro e altri minerali di cui ho bisogno per via delle fibre, e anche perché non mi piace dividere il cibo in “buoni” e ” cattivi”…mangio a intuito ascoltando quello che mi va o che c’è. grazie dell’articolo ho letto con interesse!💙

    Liked by 1 persona

    1. Si anche io alterno! L’ho scritto nel post, ma sinceramente la preferisco perché la trovo più Buona proprio di sapore, soprattutto alcune marche! Non è giusto, sono d’accordo con te, non bisogna dividere i cibi, ma cercare di mangiare in modo sano!
      Ti ringrazio per il complimento! 😉

      Liked by 1 persona

      1. La Rummo, per esempio la trovo una delle più buone che ho fin ora assaggiato. Poi sono molto buone anche la Garofalo e una biologica che fanno qui vicino a dove abito, ma che vendono solo qui…

        Liked by 1 persona

      2. Io invece ho comprato la molisana e non l’ho ancora provata, ma la proverò prossimamente! Comunque volevo fare una sorta di “ricerca” per cercare le più sane e buone in commercio! 😉 tu appena la provi fammi sapere che ne pensi della rummo!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...